Il Progetto MATCH

CHE COS’È

Match” è l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro rivolto alle persone con disabilità. E’ un programma informatico che “incrocia” due banche dati: una delle persone con disabilità iscritte, l’altra dei fabbisogni professionali dei datori di lavoro privati.

A CHI È RIVOLTO

Agli iscritti negli elenchi di cui alla Legge 68/99, di cui alla legge 68/99 della Provincia di Roma, interessati ad opportunità di lavoro presso aziende private, che siano immediatamente disponibili al lavoro e che abbiano avanzato esplicita richiesta di adesione (modello) al Progetto  Match.

COME FUNZIONA

Per essere inseriti nella banca dati degli utenti ed avere pertanto la possibilità di essere individuati per un colloquio di selezione, è necessario essere disponibili a sottoporsi ad alcuni test di gruppo, che vengono calendarizzati seguendo l’ordine cronologico di adesione, e che coprono l’arco temporale di una mattinata. La batteria di test che viene somministrata mira a rilevare le capacità cognitive generali nonché le propensioni lavorative agli utenti.

Successivamente, si provvede a fissare un colloquio individuale, della durata di circa 50/60 minuti, avente l’obiettivo di evidenziare la situazione personale, familiare e di salute del candidato, nonché il curriculum scolastico e professionale e le relative competenze ed aspirazioni.

Concluso il percorso di test e il colloquio ha quindi inizio la procedura di “matching” diretta ad individuare dei nominativi le cui competenze e residue capacità lavorative possano incrociare il fabbisogno aziendale.

Gli operatori del SILD - Servizio Inserimento Lavorativo Disabili provvedono quindi a contattare telefonicamente i candidati individuati, per sottoporre loro la relativa proposta di lavoro, evidenziando altresì la tipologia contrattuale applicata e la sede di lavoro.

Ottenuto il loro consenso, il SILD provvede ad inviare in azienda una rosa di candidati che sosterranno il colloquio di selezione.

A CHI RIVOLGERSI

Per ricevere informazioni è possibile contattare l'Ufficio "Politiche del Lavoro e azioni di inserimento mirato disabili" 06.67668443 – 8795 – 8354 mail: progetto.match@cittametropolitanaroma.gov.it oppure match.aziende@cittametropolitanaroma.gov.it     

PEC: collocamentomirato@pec.cittametropolitanaroma.gov.it  

RESPONSABILE

Il Responsabile dell'Ufficio "Politiche del Lavoro e azioni di inserimento mirato disabili"

MODELLI

Disponibili nella sezione modulistica-match.

RIFERIMENTI NORMATIVI

L.68/99 e ss.mm.ii