La preselezione ai sensi della L.68/99

CHE COS’È

È un servizio altamente specializzato di matching (incrocio) tra domanda e offerta di lavoro. I CPI ricevono dalle aziende le richieste di personale che pubblicizzano e rendono disponibili, affinché chi è in possesso dei requisiti richiesti, possa candidarsi.

A CHI È RIVOLTO

  • A tutti gli iscritti negli elenchi di cui alla Legge 68/99 e ss..mm.ii.della Città metropolitana di Roma Capitale
  • Agli iscritti negli elenchi di cui alla Legge 68/99 e ss.mm.ii. dei Centri per l’Impiego di altre province e/o altre Città metropolitane

COME FUNZIONA

Per aderire ad un’offerta di lavoro o di tirocinio occorre presentare la propria autocandidatura (Mod. P3), compilando il modello, con l’assistenza di un operatore del CPI.

I candidati interessati devono presentare, in sede di candidatura, il verbale di invalidità (in semplice visione) avendo cura di oscurare la patologia con la dicitura “omissis” nel rispetto della vigente normativa in materia di privacy.

Gli operatori del Centro per l’Impiego raccolgono le richieste di autocandidatura attraverso un’intervista mirata ad accertare il possesso dei requisiti richiesti dall’azienda e la disponibilità effettiva del candidato ad accettare le condizioni di lavoro offerte. I nominativi dei candidati ritenuti idonei vengono trasmessi all’azienda,unitamente ai curricula vitae se da questa richiesti.

A CHI RIVOLGERSI

Tutte le richieste delle aziende pervenute ai CPI sono pubblicate nella sezione offerte di lavoro del portale RomaL@bor, inoltre ci si può recare presso uno dei Centri per l’Impiego della Città metropolitana di Roma Capitale, oppure si può contattare il NUMERO VERDE LAVORO 800.81.82.82

TEMPI

Può essere necessario attendere massimo 20 minuti per il colloquio anche se generalmente non sono previsti tempi di attesa.
La durata del colloquio è da 20 a 30 minuti.
Dall'acquisizione della richiesta aziendale, all’invio dell'elenco dei nominativi preselezionati, trascorrono dai 15 a 20 giorni (l’arco temporale varia in base al profilo richiesto, al numero dei posti, alle adesioni pervenute).

RESPONSABILE

Il Responsabile del SILD

MODELLI

Modulistica » Preselezione » Mod. P3 - Autocandidatura