European Solidarity Corps

CHE COS’E’

L’Iniziativa comunitaria European Solidarity Corps promuove sia progetti di volontariato in Europa sia progetti di mobilità professionale (esperienze di lavoro, tirocinio o apprendistato). 
Il progetto italiano rientra nella seconda area ed è finanziato dal programma comunitario EaSI (European Programme for Employment and Social Innovation) 2014 – 2020 offrendo ai giovani in cerca di impiego la possibilità di vivere un’esperienza di lavoro o di tirocinio retribuito, di durata compresa tra 2 e 12 mesi, in uno dei 28 Stati membri dell’Unione europea.

A CHI È RIVOLTO

Candidati:

  • Nazionalità di uno dei 28 paesi membri dell’UE;
  • Età compresa tra i 18-30 anni;
  • Legalmente residenti in uno dei 28 paesi membri dell’UE;
  • Voglia di trasferirsi in un altro Stato membro dell’UE, per un lavoro o tirocinio.

Datori di lavoro:

  • Imprese, organismi pubblici e privati, organizzazioni del terzo settore con sede in uno dei 28 paesi membri dell’UE;
  • Attivo in uno dei settori legati alla solidarietà previsti dall’Iniziativa oppure intenda proporre offerte di lavoro o di tirocinio aventi una dimensione sociale o solidale a giovani tra i 18 e i 30 anni provenienti da altri stati membri dell’UE;
  • In regola con le normative nazionali in materia di fisco, previdenza e lavoro;
  • In grado di fornire formazione pratica e altri tipi di supporto per i candidati assunti.

COME FUNZIONA

Per informazioni di primo livello sono disponibili in ogni Centro per l’Impiego gli Assistenti EURES.

Per approfondimenti e per la registrazione in piattaforma utilizza i seguenti link:

https://eusolidaritycorps.anpal.gov.it/it/