Servizi aziendali on line

CHE COS’È

Il Servizio  consente ai datori di lavoro di inoltrare tutte le  comunicazioni obbligatorie ai Centri per l’Impiego (assunzioni, cessazioni, trasformazioni e proroghe dei rapporti di  lavoro).

Dal 1° marzo 2008 tali comunicazioni devono essere effettuate obbligatoriamente on-line.
Le comunicazioni sono pluriefficaci, nei confronti degli enti assistenziali e previdenziali

A CHI È RIVOLTO

A tutti i datori di lavoro (ad eccezione dei datori di  lavoro domestico che non sono più tenuti ad effettuare alcuna comunicazione ai Centri per l’impiego, ma solamente all’INPS) che:

  • Assumono
  • Trasformano, prorogano o interrompono un rapporto di lavoro
  • Variano ragione sociale, trasferiscono l’azienda per cessione o per fusione, cedono un ramo d’azienda o un contratto che coinvolge uno o più lavoratori
  • siano nella necessità di effettuare la rettifica d’ufficio della CO

COME FUNZIONA

Per le aziende già convenzionate con il vecchio sistema DOMINO/SAOL il passaggio al nuovo sistema è automatico e possono accedere al servizio continuando ad utilizzare la password di cui sono in possesso.

Per le altre aziende occorre stipulare una convenzione con il Centro per l’Impiego competente per territorio.

E’ necessario recarsi presso il Centro per l’Impiego competente per territorio previo appuntamento con:

  • due copie della convenzione firmate entrambe in originale dal titolare o dal legale rappresentante;
  • una fotocopia del documento di riconoscimento del firmatario.

E’ accettata anche delega firmata in originale con fotocopia del documento del delegato.

I consulenti del lavoro e altri soggetti abilitati ai sensi della L.12/79, devono presentare anche una fotocopia del tesserino di iscrizione all’albo.

I datori di lavoro in possesso di posta certificata possono inviare per mail il modello compilato.
avviamento.cpicinecitta@pec.provincia.roma.it

I datori di lavoro in possesso di firma digitale possono convenzionarsi on line.

Stipulata la convenzione, l’azienda riceve una user-id e una password immediatamente utilizzabili per poter effettuare le comunicazioni.
Il sistema rilascia una ricevuta con un codice di identificazione relativa alla trasmissione effettuate che dovrà essere conservata a cura del datore di  lavoro.

Prima della scadenza del termine stabilito per legge le comunicazioni inviate possono essere annullate o  rettificate.

Nel caso in cui la comunicazione contenga indicazioni errate si può operare una rettifica a seguito di iniziativa di chi l’ha effettuata oppure d’ufficio. Il sistema rilascia una nuova ricevuta con un nuovo codice unico di identificazione.

INFORMAZIONI GENERALI SUI TERMINI PER L’INVIO DELLE COMUNICAZIONI

Assunzioni:

  • Ordinarie:
    entro le 24 ore del giorno precedente all’inizio del rapporto di lavoro
  • In caso di urgenza
    (connesse ad esigenze produttive, per evitare danni alle persone e in tutti i casi non si possa reinviare l’impiego dei lavoratori e vi sia l’oggettiva impossibilità per il datore di lavoro di avere le informazioni necessarie per adempiere tempestivamente):
    entro il giorno antecedente
    la comunicazione deve contenere le generalità del lavoratore e del datore di lavoro, codice fiscale e data di inizio del rapporto di lavoro.
    La comunicazione deve essere integrata entro 5 giorni
  • In caso di forza maggiore
    (avvenimenti straordinari che non possono essere previsti che richiedono una assunzione immediata, ad esempio eventi catastrofici, sostituzione di lavoratori che il giorno stesso comunicano di non essere disponibili, rapporti di lavoro di durata non superiore a 3 giorni per i settori turismo e pubblici esercizi)
    entro il primo giorno utile, e comunque non oltre il 5° giorno
  • Cessazioni
    entro 5 giorni successivi alla cessazione per:
    a) Rapporti di lavoro a tempo indeterminato
    b) Rapporti di lavoro a tempo determinato solo nell’ipotesi in cui la cessazione sia avvenuta in una data diversa rispetto a quella comunicata al momento dell’assunzione, o che cessano in data successiva per prosecuzione di fatto
    c) Collaborazioni autonome se il termine non fosse stato indicato nella comunicazione di assunzione, se anticipato rispetto a quello previsto oppure se determinato successivamente.
    d) Rapporti di lavoro non instaurati anche se comunicati precedentemente al Centro Impiego.
    entro 10 giorni successivi all’assunzione per i rapporti di lavoro disciplinati da normative speciali (collocamento mirato delle persone con disabilità) Se il termine di 5 o di 10 giorni cade in un giorno festivo è prorogato al primo giorno lavorativo successivo.

Variazioni
entro 5 giorni dalla variazione per le seguenti modifiche inerenti il rapporto di lavoro:

  • Da tirocinio a rapporto subordinato (con assunzione prima della scadenza del tirocinio o alla scadenza senza soluzione di continuità
  • Proroga
  • Trasformazioni da: tempo parziale a tempo pieno, da tempo determinato a tempo indeterminato, da apprendistato a tempo indeterminato, da contratto di formazione lavoro a tempo indeterminato
  • Trasferimento o distacco del lavoratore
  • Modifica della ragione sociale dell’impresa
  • Trasferimento di azienda o di ramo di azienda

Agenzie private di lavoro
entro il 20° giorno del mese successivo dall’inizio, dalla proroga o dalla cessazione del rapporto di lavoro

Per le istituzioni scolastiche
entro il 10° giorno successivo dall’inizio, trasformazione, variazione o cessazione del rapporto di lavoro.

A CHI RIVOLGERSI

In caso di problemi inerenti il Servizio di Comunicazioni Obbligatorie è possibile contattare il Numero Verde Lavoro 800.81.82.82 o rivolgersi a: supporto.co@cittametropolitanaroma.gov.it  oppure tramite  Posta Elettronica Certificata a: supporto.co@pec.cittametropolitanaroma.gov.it per il servizio di assistenza tecnica.
Per ulteriori informazioni sui riferimenti normativi e sulle procedure:
http://www.cliclavoro.gov.it/Aziende/Adempimenti/Pagine/Comunicazioni-Obbligatorie.aspx

TEMPI

Le aziende già convenzionate con il precedente sistema DOMINO possono usufruire immediatamente del servizio SAOL.
Per le altre Aziende occorre fissare un appuntamento per la stipula della convenzione con il Centro Impiego competente per territorio.
Il tempo di attesa per l’appuntamento non supera di regola i tre giorni.
La convenzione si può stipulare online per le aziende in possesso di firma digitale.
Utilizzando SAOL la comunicazione avviene immediatamente ed è immediatamente pluriefficace.

RESPONSABILE

Il Responsabile del Centro per l’Impiego

RIFERIMENTI NORMATIVI

Decreto Interministeriale 30.10.2007 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 299 del 27 dicembre 2007;
Circolare Min. Lavoro 8371 del 23.12.2007 attuativa del D.I. 30.10.2007

MODELLI

La modulistica disponibile e scaricabile sul portale www.romalabor.cittametropolitanaroma.gov.it è la seguente:

  • modello di convenzione;
  • UnificatoURG;
  • guida pratica SAOL;

In caso di interruzione del sistema informatico SAOL.
L’azienda può utilizzare il modello UNIFICATO URG, solo per le comunicazioni di assunzione, e inviarImpiego).
L’invio on line realizza la pluriefficacia della comunicazione (INPS, INAIL e Enti Previdenziali)
.
Successivamente la comunicazione andrà perfezionata, appena disponibile SAOL, inserendo la medesima nel sistema.

 

Contatti

Dipartimento III - Servizi per la Formazione e per il Lavoro

Via Raimondo Scintu, 106 - 00173 Roma

 

Call Center/Contact Center

Numero Verde Lavoro 800818282

attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.45

Zircon - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.